Attività a inquinamento atmosferico poco significativo: dichiarazione di avvio dell'attività
( Non sono sottoposti ad autorizzazione di cui al presente titolo gli stabilimenti in cui sono presenti esclusivamente impianti e attività elencati nella parte I dell'Allegato IV alla parte quinta del presente decreto. L'elenco si riferisce a impianti e ad attività le cui emissioni sono scarsamente rilevanti agli effetti dell'inquinamento atmosferico. [...] L'autorità competente può altresì prevedere, con proprio provvedimento generale, che i gestori comunichino alla stessa o ad altra autorità da questa delegata, in via preventiva, la data di messa in esercizio dell'impianto o di avvio dell'attività [...]. urn:nir:stato:decreto.legislativo:2006-04-03;152~art.272 )

Iter

La Deliberazione della Giunta regionale 01/06/2012, n. 264 indica i termini per la presentazione della dichiarazione:    

  • almeno dieci giorni prima dell'avvio di una nuova attività o di un nuovo impianto
  • almeno dieci giorni prima del trasferimento o modifica di attività o impianto esistente
  • entro 30 giorni dalla voltura/cambio titolarità di attività o impianto esistente.
Durata massima del procedimento amministrativo
La conclusione del procedimento è immediata.
Pagamenti

Il procedimento potrebbe prevedere il pagamento degli oneri istruttori previsti dalla Città metropolitana o Provincia.


Procura
L'istanza può essere presentata da un procuratore, che deve sottoscrivere la Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà resa dal procuratore.
Moduli da compilare e documenti da allegare
Dichiarazione emissioni poco significative
Ultimo aggiornamento: 25/06/2020 15:06.28